Il Carro: Significato e interpretazione nei Tarocchi

Il Carro nei tarocchi di Jean Dodal

Il Carro nei tarocchi di Jean Dodal

Il Carro è la settima carta degli Arcani Maggiori. Il numero VII, sacro fin dai tempi antichi, è un numero di buon auspicio e simboleggia il compimento.

Il giovane che conduce il carro ha l’aspetto di un uomo nobile e virile, che può essere identificato come un principe o magari un re, come indica la corona che porta sulla testa. L’uomo è alla guida del cocchio con aria sicura, e non tiene neanche le briglie. Un atteggiamento che indica una persona abituata a combattere ma anche a vincere. La sua figura in tutta l’armatura è luminosa e simboleggia una vittoria a piene mani.

Il giovane alla guida del carro porta nella mano destra uno scettro, ma in maniera disinvolta. I cavalli simboleggiano le forze istintive dell’inconscio, adesso a disposizione del conducente che le ha messe a suo servizio e che hanno mantenuto i loro istinti primordiali. Secondo alcuni, i cavalli rappresentano anche le due colonne del Tempio di Salomone, che sono la Legge e la Giustizia. Lo stesso numero sette ricorre più volte nella Bibbia, una su tutte: Salomone costruisce il Tempio in 7 anni.

La corona a tre punte che sta invece sulla testa del conducente riunisce i poteri temporali, la conoscenza e l’emozione. In conclusione, il Carro indica un essere che riesce a conquistare ciò che vuole imponendo la sua opera, sia che si tratti di un’azione giusta o sbagliata. Il suo obiettivo è andare avanti e conseguire il successo che, stando alle direzioni della carta, dovrebbe essere sicuro. Infatti, il Carro è una carta positiva, ricca di movimento ed energia e indica che le situazioni si evolveranno al meglio.

Chi incontra il Carro nel suo cammino è invitato ad agire senza paura e senza dubbi da un lato, ma può anche rappresentare un pericolo se le forze contrarie pericolose. In ogni caso, la carta indica il bisogno di mettere in campo tutte le energie per superare le difficoltà. Il fatto che il Carro indichi la vittoria può infatti significare il raggiungimento dei propri obiettivi. Se però la carta si presenta sottosopra, invece della vittoria si può verificare una sconfitta, e può indicare contraddizioni, ostacoli o problemi legali.

Per saperne di più: Tarocchi di Marsiglia.

Commento (1)

  • Giovanna Codice 312 Rispondi

    Arcano bellissimo che indica successo, riuscita, trionfo ma anche viaggio sia fisico sia intellettuale o spirituale.

    il 9 marzo 2016 alle 13:56

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *