Mi ama? Come capire se è vero amore

Mi ama o no? Come capire se è vero amore.

Mi ama? Come capire se è vero amore

Mi ama oppure no? Si tratta di una delle domande che le persone si fanno fin da quando il genere umano ha fatto la sua comparsa sulla Terra.

E non c’è da stupirsi: l’amore è un sentimento molto forte e che, oltre a catturare il cuore e l’anima dell’uomo e della donna che ne sono coinvolti, ha ispirato racconti, romanzi, ballate, poesie, opere d’arte e altro ancora, fino a farci fare follie, guerre e persino ha ispirato tragedie.

Già, ma come distinguere l’amore dall’infatuazione, la sua “cugina dispettosa” che, pur avendo le stesse caratteristiche, si spegne dopo pochi mesi? Come riconoscere il vero amore?

Quello di cui sto per parlarti in merito alla domanda fatidica – “è vero amore o soltanto un’infatuazione?” – vale sia per capire se il tuo è vero amore sia per capire se il tuo Lui o la tua Lei è davvero innamorato/a.

Occhio ai tempi!

Il primo segnale a cui prestare attenzione è il tempo: l’infatuazione, proprio perché è come un incendio che scoppia nel nostro cuore, di solito spinge due persone a dichiararsi innamorate dopo appena pochi giorni.

All’inizio tutto è bello, gioioso e l’intesa fisica è ai massimi livelli, ma dopo pochi mesi quelle persone potrebbero scoprire di non sopportarsi e, anche se non sempre di comune accordo, di lasciarsi.

L’amore invece ha bisogno di tempo per maturare. Ed ecco perché a volte capita che un uomo e una donna, dopo essere stati amici per anni, si innamorino e decidano di mettere su famiglia insieme, di sposarsi oppure di andare a convivere.

Ma basta il fattore tempo per capire se è vero amore? Ovviamente no, perciò adesso ti parlo di ossessione per i progetti futuri.

Pensi solo tu al futuro? Allora non è vero amore

La maggior parte delle donne, soprattutto quando intraprendono una relazione, spesso e volentieri si vedono già sposate con il partner, magari con uno o due bambini e una casetta circondata da un recinto bianco e con un cane (o un gatto). Con le dovute differenze anche gli uomini si fanno in testa la sceneggiatura del film perfetto.

C’è un però: facendo così le donne e gli uomini si focalizzano esclusivamente sul futuro che vogliono loro, non su quello che vuole il o la partner.

Quindi? Te lo diciamo subito: se ti succede di vedere la relazione soltanto dal tuo punto di vista, se non sei disposta a fare compromessi o pretendi che il partner ti segua in tutto e per tutto (attenzione: questo vale anche per gli uomini!), allora non sei veramente innamorata, ma solo infatuata di lui.

L’amore infatti è sapere quello che l’altra persona vuole nella sua vita e trovare dei compromessi tra i suoi desideri e i propri.

La “fissa” sul futuro è, dopo il tempo, il secondo campanello d’allarme per capire se ti ama o no, oppure se tu ami o non ami, perché il discorso vale per entrambi.

Nessuno è perfetto né tanto meno va messo sul piedistallo!

Quando si ha un’infatuazione è normale mettere l’altra persona sul piedistallo, idealizzarla e vedere soltanto i suoi aspetti positivi, tralasciando invece quelli negativi e che possono intaccare il proprio sogno ad occhi aperti.

Quando si ama qualcuno, al contrario, si vedono sia i suoi pregi sia i suoi difetti, ma nonostante ciò si continua ad amarlo nel bene e nel male.

Desideri abbandonare tutto per stare soltanto con lui? Attenzione…

L’infatuazione dà come l’impressione di aver vinto alla lotteria: non riesci a crederci e, poco per volta, inizi a trascurare il tuo lavoro, a sparire dalla circolazione e ad abbandonare i tuoi amici, a nasconderti dai tuoi cari e a fare qualsiasi cosa per proteggere il “tesoro” che hai trovato.

L’amore invece non fa fare nulla di tutto questo, anzi: non solo si diventa degli amici migliori, ma ci si dedica di più ai famigliari, alle persone che ci circondano, alla carriera e, non da ultimo, si desidera avere ancora più successo nella propria vita.

La consapevolezza di amare ed essere amati ci spinge ad accogliere ancora di più ciò che la vita ci offre e ad essere delle persone migliori, non a scappare da tutto ciò per cui abbiamo lavorato e faticato per concentrarci unicamente sulla persona dei nostri desideri.

Sei gelosa e possessiva? Significa che non sei innamorata

A meno che tu non sia gelosa e possessiva per natura, se quando sei insieme a lui ti capita di provare questi sentimenti in forma quasi “patologica”, soprattutto se un’altra donna si avvicina al tuo partner per parlargli, vuol dire che non sei veramente innamorata, ma soltanto infatuata.

Il motivo? Tu sei fidanzata con quella persona e, visto che è una “tua proprietà”, la vuoi mostrare a tutti quanti e non vuoi che nessun altro si avvicini. Questi comportamenti esagerati sono tipici della fase dell’infatuazione, poi si attenuano quasi sempre.

L’amore invece è tutta un’altra cosa: non è stare insieme con qualcuno solo perché è bello, attraente o popolare, ma perché si sente con lui una connessione molto speciale e che, come si sente nel profondo del cuore, non si interromperà mai.

Aiuto: forse non è amore

Se hai riconosciuto te o il tuo/la tua partner in uno dei comportamenti descritti sopra non devi farne una tragedia, principalmente perché questi sono soltanto indizi e non regole assolute, poi perché l’amore vero è una cosa rara che vale la pena di cercare. E tu sei in viaggio alla sua ricerca, come tutti noi lo siamo stati o lo siamo ancora.

Come puoi aiutarti? Le carte sono amiche fidate, se non hai mai provato puoi farlo adesso, con la nostra cartomanzia a basso costo è facile ed economico, ti si aprirà un mondo che neppure sapevi esistere. Ecco, quindi: puoi aiutarti chiedendo agli amati e generosi tarocchi, che sono carte buone e illuminanti nelle mani di chi le sa leggere. Non è mistero che una brava cartomante sappia dare molti e saggi consigli sull’amore e il futuro.

Un abbraccio e vi do appuntamento al prossimo post su questo splendido blog.

Condividi questo post

Commento (1)

  • Come capire se è vero amore non è mai stato semplice - Rispondi

    […] migliore amico a quella di oggetto del desiderio non era stata una mossa furba. D’altronde, come capire se è vero amore non è mai stato semplice. Nessun contraddittorio, nessun consiglio su come gestire la situazione, […]

    il 10 ottobre 2018 alle 19:08

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *