I Tarocchi delle Sibille per predire amore e futuro

Tarocchi delle sibille suite dei cuori

I Tarocchi delle Sibille per predire amore e futuro

I Tarocchi delle Sibille sono carte divinatorie. Il loro nome rimanda alla figura storico-mitologica della Sibilla.

Nell’antichità, infatti, le sibille erano vergini dotate di virtù profetiche ispirate da un dio, in grado di fornire responsi e fare predizioni.

In ogni carta la maggior parte dello spazio è occupato da una scena che fornisce l’informazione principale e il significato della carta.

Le illustrazioni, color pastello, sono meno inquietanti di quelle tipiche di altri tarocchi.

Le carte delle Sibille sono spesso utilizzate per la loro intuitività, poiché le grafiche sono molto esplicative e hanno significati immediati.

Per questo motivo sono anche dette carte chiacchierine, e vengono spesso utilizzate dalle cartomanti alle prime armi.

Le Sibille: composizione del mazzo

Il deck delle Sibille conta 52 carte, a differenza di altri mazzi di tarocchi che ne contano 78, e non ha né Arcani Maggiori né Arcani Minori.

Include quattro suites: Cuori, Quadri, Picche e Fiori.

Ogni suite è formata da: un asso, un due, un tre, un quattro, un cinque, un sei, un sette, un otto, un nove, un dieci, un fante, una regina e un re.

Ciascun seme ha un significato ben preciso: i Cuori indicano gli affetti, i sentimenti e le emozioni; i Fiori rivelano le sorprese, le novità, o comunque eventi positivi; i Quadri rappresentano le questioni riguardanti gli interessi economici e le finanze; le Picche preannunciano difficoltà o dolori.

Il significato delle Sibille in amore: la suite dei Cuori

Asso di cuori: Trionfo. Sta ad indicare il successo in ogni settore, una vittoria o comunque l’inizio di un periodo favorevole.
Se capovolta: indica blocchi nella realizzazione di progetti, ritardo di successi in ogni campo.

Due di cuori: Fidanzamento. Per i single indica la possibilità di incontrare l’amore, mentre per le coppie già consolidate l’inizio di una convivenza o di un progetto a lungo termine.
Se capovolta: indica delusioni sentimentali, legami frivoli, problemi e ritardi nel rapporto di coppia.

Tre di cuori: Successo. Sta ad indicare il raggiungimento degli obiettivi prefissati, nuove opportunità e guadagni inattesi.
Se capovolta: indica un periodo negativo, caratterizzato da ostacoli e opportunità mancate.

Quattro di cuori: Messaggio. E’ una carta che predice un nuovo inizio, che si tratti di una storia d’amore, di un rapporto lavorativo, o di progetti che porteranno benessere al richiedente.
Se capovolta: denota il mancato inizio di qualcosa e le circostanze avverse.

Cinque di cuori: Casa. Questa carta indica che il richiedente vive in un ambiente domestico sereno e tranquillo. Denota una stabilità sentimentale, economica e lavorativa.
Se capovolta: predice una vita familiare caratterizzata da litigi e instabilità. In amore indica una storia vissuta brevemente, senza radici. Può significare anche sfratto, trasloco forzato, lavoro precario o perdite di denaro.

Sei di cuori: Amore. Rappresenta sentimenti leali, reali e duraturi, affetto sincero e armonia.
Se capovolta: indica la fine di un amore o di una relazione e incontri ostacolati.

Sette di cuori: Stare all’erta o Leggerezza in amore. Indica la mancanza di problemi ed ostacoli nella vita di coppia, un periodo appagante caratterizzato da belle notizie.
Se capovolta: richiama situazioni pesanti, preoccupazioni, vita problematica, angosce.

Otto di cuori: Regalo. E’ una carta estremamente positiva che predice l’arrivo di una bella sorpresa o di un dono inaspettato. Può trattarsi sia di qualcosa di materiale, sia di qualcosa di non tangibile.
Se capovolta: può indicare una perdita al gioco, un’eredità non ricevuta o un regalo di poco valore.

Nove di cuori: Sollievo. Rappresenta nuovi incontri, riavvicinamento a persone care e sentimenti sinceri ricambiati.
Se capovolta: indica relazioni poco sincere e probabilmente strette per convenienza, aiuti disattesi da persone fidate.

Dieci di cuori: Matrimonio. E’ la carta emblematica della concretizzazione del vero amore. Simboleggia la proposta di un matrimonio o di un progetto stabile come la convivenza, ma può rappresentare anche il conseguimento di un diploma o di una laurea.
Se capovolta: indica una crisi matrimoniale, l’annullamento delle nozze, il conseguimento finale degli studi non raggiunto.

Fante di cuori: L’innamorato. Rappresenta un amico leale, un fratello protettivo e affettuoso, un corteggiatore con intenzioni serie, un compagno fedele e attento. In generale indica gioia e soddisfazione nella vita sentimentale.
Se capovolta: denota un amore inconfessabile, una relazione impossibile o una persona non innamorata.

Regina di cuori: L’innamorata. E’ la donna perfetta, dolce, pacata e innamorata profondamente senza secondi fini. Una persona positiva su cui fare affidamento.
Se capovolta: indica una donna malvagia e traditrice, una rivale in amore o un’amica invadente e pettegola.

Re di cuori: Marito. E’ l’uomo ideale, il principe azzurro. Rappresenta un uomo giudizioso e maturo, di grande responsabilità, affidabile e dai sani principi.
Se capovolta: indica un uomo ambiguo, disonesto, traditore.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *