Migliorerà il mio futuro con le carte?

Migliorerà il mio futuro con le carte

Migliorerà il mio futuro con le carte?

Migliorerà il mio futuro con le carte

Le carte danno risposte a domande per le quali la scienza non ha una sentenza definitiva. SI tratta di una tecnica antica con la quale, da secoli, l’essere umano interroga l’arcano, l’occulto.

Dalla consultazione dei tarocchi ognuno di noi può ricevere informazioni che riguardano il proprio futuro: eventi sentimentali, nascite, condizioni di salute, progetti professionali, etc.

Ma cosa fanno esattamente le carte? Sono in grado di alterare il destino di una persona o si limitano a raccontare ciò che è già stato scritto? Migliorerà il mio futuro con le carte?

La cartomanzia: focus

Se una persona arriva a porsi un quesito del genere: migliorerà il mio futuro con le carte? È necessario fare un passo indietro e offrire quale informazioni in più sulla cartomanzia.

Lo scopo dei tarocchi è quello di essere uno strumento nelle mani di un sensitivo che, attraverso i simboli rappresentati sulle carte, riesce a rispondere alle domande che pone il cliente.

Il motivo per il quale la cartomanzia è un atto di divinazione largamente utilizzato e di grande successo, è da ricercarsi nel desiderio insito nell’essere umano di avere risposte sul proprio futuro.

Si tratta di un bisogno ancestrale che la scienza non riesce a soddisfare, perché per sapere qual è il nostro destino è necessario entrare in un mondo per nulla razionale: l’occulto.

È lì che le energie dell’Universo si incontrano e si mescolano dopo aver attraversato anime e corpi, per poi riprendere il loro perpetuo moto.

Il cartomante non fa altro che percepire questi flussi energetici e, grazie alle carte, dare un senso ad ognuno di loro.

Il futuro e le carte

Tornando al quesito iniziale: migliorerà il mio futuro con le carte? La risposta è no.

Un vero cartomante non cambia le regole del fato, non può intercedere per noi affinché le condizioni che non accettiamo nella nostra esistenza scompaiano per sempre.

Se incappate in qualche finto sensitivo che vi racconta di quanto la sia bravo a rendere felici le persone, scappate a gambe levate. Si tratta certamente di un cialtrone che vuole approfittare del desiderio di verità che dimora in ogni essere umano.

Le carte però possono raccontarci cosa attenderci da domani e quali sono i momenti brutti o i piccoli attimi di felicità che incontreremo nel nostro cammino.

A cosa serve consultare i tarocchi?

Se pensavi di mondificare il tuo destino con le carte, ora che hai scoperto che non è a questo che servono i tarocchi ti sarà sorta subito una nuova domanda: a cosa servono i tarocchi? Perché le persone li consultano?

La consultazione degli Arcani ad opera di un vero cartomante – come i nostri professionisti di Cartomanzia Studio Futuro – serve ad avere un vantaggio sul destino. Se conosco in anticipo cosa mi attende dietro l’angolo, posso scegliere di corrergli incontro o cambiare strada.

In ogni caso, ho la consapevolezza di ciò che devo affrontare potendo, in questo modo, fruttare questo piccolo vantaggio a mio favore.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.