La lettura dei Tarocchi è pericolosa?

La lettura dei Tarocchi è pericolosa

La lettura dei Tarocchi è pericolosa?

Chiedersi se la lettura dei tarocchi sia pericolosa è normale: tutto ciò che non si conosce fa paura e se non lo si è mai sperimentato è lecito avere delle perplessità. I tarocchi, a causa di informazioni fasulle o dell’opera di alcuni truffatori che si spacciano per cartomanti professionisti, sono spesso considerati opera del demonio, attività di stregoneria, strumenti per lanciare maledizioni o simili: insomma i falsi miti e i pregiudizi sul mondo della cartomanzia sono ancora tanti.

Ma è bene chiarire che la lettura dei tarocchi non è affatto pericolosa. Si tratta a tutti gli effetti di un mazzo di carte, non di oggetti sconosciuti o misteriosi, recanti dei simboli: dall’interpretazione di essi, effettuata dal cartomante, si avrà un’illuminazione sul proprio percorso e una maggiore comprensione degli eventi presenti e di quelli futuri.

In alcuni periodi della vita accade di sentirsi preda dello sconforto, della disperazione, perché ci sono cose che sfuggono alla nostra capacità di capirle e allora si entra in un vortice di dubbi e malessere. La lettura dei tarocchi ci aiuta a fare luce su quello che sta accadendo e a capire come e cosa fare per uscire da questo stato, ci fornisce la chiave per riprendere in mano la nostra esistenza.

Tutto questo non è pericoloso, la pericolosità sta invece nello stato di incertezza che abbiamo prima della lettura che può farci prendere delle decisioni affrettate o sbagliate.

È bene precisare che la lettura dei tarocchi può essere fatta dal vivo ma anche a telefono, la sicurezza del consulto è la medesima: il cartomante si metterà in ascolto di chi ha richiesto un aiuto con la medesima attenzione e professionalità e fornirà le risposte.

Non solo, il consulto a telefono ha in più la libertà per chi lo richiede di poter effettuare la telefonata comodamente da casa, per strada o in qualunque altro posto scelto per comodità o riservatezza e senza l’eventuale imbarazzo che alle volte caratterizza gli incontri di chi ancora non conosce molto sulla cartomanzia e ha dubbi sulla sua utilità.

Niente di pericoloso allora in una telefonata o in un incontro, in una lettura dei tarocchi dal vivo o a distanza, ma solo un prezioso aiuto per conoscere e comprendere meglio la propria vita, per agire con più consapevolezza sul proprio percorso e migliorarlo.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.